http://clusonejazz.it/images/headers/header.jpglink
Cart
Menu

Clusone Jazz 2014 - 34° Edizione - Comunicato stampa n.1


Clusone Jazz Home3

Siamo orgogliosi, come Associazione Clusone Jazz, di essere arrivati alla 34^ edizione del nostro Festival con un cartellone di grande qualità e fedele alle scelte culturali che hanno fatto la storia della nostra rassegna. Dietro il “programma” ci sono persone che si impegnano con entusiasmo, senza di loro il Clusone Jazz Festival non esisterebbe. Un gruppo di volontari, ognuno con le proprie mansioni e competenze, che contribuiscono alla creazione prima e allo svolgimento poi della rassegna.

Voglio ricordare alcuni dati che testimoniano l’intensa attività svolta dall’Associazione dal 1980 a oggi: 530 i concerti svolti in vari comuni delle provincie di Bergamo, Brescia, Milano, Lecco e Savona, 2.426 i musicisti che vi hanno suonato, oltre 250 mila gli spettatori coinvolti nei vari concerti, 6 mila i visitatori del nostro sito web e più di 3 mila i contatti su Facebook.

Numeri importanti che per continuare a crescere, per esempio con attività didattiche che coinvolgano i giovani nelle scuole, hanno bisogno di nuovi associati che amplino gli orizzonti, si lascino coinvolgere dal mondo fantastico della musica e contribuiscano a diffondere il piacere di ascoltare questo straordinario linguaggio di comunicazione universale.

Vorrei che la sede diventasse il punto di riferimento per tutti coloro che, volendo impiegare efficacemente il proprio tempo libero, desiderano ascoltare musica, leggere pubblicazioni, consultare l’archivio storico, approfondire la propria conoscenza mediante studi e ricerche, conoscere esperienze di altre associazioni sparse in tutto il mondo.

Con questo auspicio, auguro a tutto il pubblico buon Clusone Jazz Festival

Il presidente
GIANNI FACCHINI


 

“Fino a quando si suonerà buona musica, Clusone Jazz ci sarà!”. È questo l’impegno con il quale, su invito di tutti gli associati, ho accettato la direzione artistica di un festival che va a celebrare quest’anno la sua 34ªedizione. Tanti anni, una vita nella quale le scelte artistiche sono sempre state più forti di tutto e di tutti, un rigore che ci è sempre stato riconosciuto da critica e musicisti, ma soprattutto dal pubblico che ha risposto entusiasta anche alle proposte più ardite.

Quest’anno torniamo a un’edizione diffusa sul territorio, con due importanti tappe di avvicinamento al Festival lontane dalla Valle Seriana. Al tradizionale appuntamento di apertura a Finale Ligure, quest’anno organizzato su due concerti, si aggiunge il trittico camuno-sebino a cavallo tra le province di Bergamo e Brescia che ci vedrà a metà luglio a Darfo Boario Terme, Costa Volpino e Pisogne. Conclusione su due fine settimana quindi a Clusone, con puntate ad Ardesio e Castione della Presolana che avrà l’onore di ospitare il concerto di chiusura del Festival.

Volutamente non ho parlato dei musicisti, perché le schede che trovate nella pagine seguenti li presentano in maniera esauriente. Voglio solo sottolineare che anche quest’anno proporremo un “progetto originale”, cioè musicisti che abbiamo voluto far incontrare su un’idea esclusiva. Silvia Bolognesi, Eloisa Manera, Marco Remondini e Valerio Scrignoli con il progetto 18Corde, saranno i protagonisti di questa perfomance.

Buon Festival a tutti!

Il direttore artistico
GAETANO BORDOGNA

Manifesto 2015

Log In or Register

fb iconLog in with Facebook